Dead Skyline

Le madri del fango hanno porno orfani del fuoco

marzo 29, 2013
Lascia un commento

Piove fango. Governo panettiere!

C’è del fango a tenere unite città come Milano e Los Angeles, in realtà non è del fango qualsiasi, è la madre del fango – mothers of mud. In altre parole la matrice atavica della nefandezza del mondo, un pò come the fat of the land dei prodigy.  Questo infatti è il nome della band meneghina che con l’ep “Fall Guy” 100 copie amanuensi distribuite a mano, riscalda i cuori degli orfani dei Porno for Pyros e delle languide, diluite, psicotrope sonorità surf sull’asfalto bollente Venice beach mid. 80-90.

Nebolous Rabbit, la traccia no. 3, di 4 è un hit dinostrasignoradeicurdi, un riff minimalista e dilatato con una linea vocale che ti acchiappa più dei comizi di Grillo. 4 tracce, inclusa una struggente cover delle supremes, my world is empty, moltiplicate x 5 musicisti, tromba inclusa, che sanno il fatto loro, che non la buttano in caciara, come va di moda oggi nel nostro panorama musicale massacrato da feedback insensati come le consultazioni 294994_298211766927495_171371550_nal parlamento. Se volete farvi una vacanza esotica ma non avete soldi ascoltatevi “Fall guy” e resterete dritti in piedi, l’unica cosa che cadrà sarà fango…ma di qualità

Annunci

Pubblicato su Uncategorized